Siamo il tuo compagno di viaggi in giro per il mondo. Tu ci racconti l'idea, noi te la confezioniamo nei dettagli.

OrganizzareViaggi.it
Seguici su
GO UP

Tour Atene (Grecia) 6 giorni

separator
Prezzo €600 6 Giorni
Scorri sotto

Tour Atene (Grecia) 6 giorni

€600 a persona

Atene è la capitale storica dell’Europa , con una lunga e gloriosa storia , risalente al primo insediamento in età neolitica. Nel corso degli anni, una moltitudine di conquistatori occuparono la città e fecero erigere splendidi monumenti unici. È probabilmente la capitale che in Europa ha subito i maggiori cambiamenti. Nel 1834 divenne la capitale del moderno stato greco e in futuro è diventata un’attraente metropoli moderna con un fascino senza pari. Gran parte del centro storico della città è stato convertito in una zona pedonale di 3 chilometri circa, la più grande d’Europa.

Informazioni Utili

Lingua

La lingua ufficiale della Grecia è il greco. L’uso dell’inglese è diffuso praticamente ovunque, principalmente nei luoghi turistici come hotel e ristoranti.

Visto

Per entrare in Grecia non è necessario avere un visto né è obbligatorio il passaporto ma basta la carta d’identità per i cittadini UE valida per l’espatrio. La Grecia, come tutte le nazioni dell’area di Schengen, ha abolito i controlli sistematici ai cittadini in ingresso. La Carta Internazionale dello Studente (ISIC) dà diritto all’ingresso gratuito nella maggior parte dei siti archeologici e dei musei. È anche valida per ottenere sconti in alcuni ristoranti e taverne. La patente italiana è valida per il noleggio e la guida delle auto. Gli amanti della pesca subacquea devono richiedere un permesso alla Guardia Costiera per poter praticare questo sport nelle magnifica acque dell’Egeo.

Fuso orario

L’orario ufficiale in tutta la Grecia è il GMT+2. C’è differenza di un’ora in avanti rispetto all’orario dell’Italia.

Valuta

L’unità monetaria greca è l’ Euro ( € ). Ha sostituito la dracma, precedente valuta ellenica. Sono accettate tutte le principali carte di credito, soprattutto da parte di alberghi, ristoranti e negozi.

Elettricità e prese di corrente

La corrente elettrica in Grecia è di 220 volt, 50 HZ AC. Le prese elettriche sono normalmente di tipo C, tipo F e tipo L. Sono uguali a quelle italiane a due o tre fori.

Il clima

La Grecia ha un clima mediterraneo, con estati calde e inverni miti. Nel zone costiere e nelle isole i venti estivi rinfrescano le caldi estati, offrendo quindi un clima ideale per le vacanze.

Vaccini necessari

Per il viaggio in Grecia non sono richieste vaccinazioni o precauzioni particolari. Le strutture sanitarie locali sono buone. Dal momento che la Grecia è Stato membro dell’Unione Europea, i cittadini italiani hanno diritto all’assistenza sanitaria pubblica offerta dagli ospedali e dalle strutture locali; è necessario soltanto mostrare la propria tessera sanitaria europea.

Numeri di telefono utili

  • Polizia: 112
  • Polizia turistica: 171
  • Incendio e pronto soccorso: 100
  • Ambulanza: 166
  • Pompieri: 199
  • Emergenze: 1016
  • Guardia Medica: 1434 (ad Atene)
6 Giorni
1
Day 1: Partenza dall'Italia
Viaggio dall’Italia e arrivo all’Aeroporto Internazionale di Atene- Eleftherios Venizelosdi   (in greco: Διεθνής Αερολιμένας Αθηνών "Ελευθέριος Βενιζέλος", Diethnís Aeroliménas Athinón "Elefthérios Venizélos") Il modo migliore per visitare la capitale della Grecia è fare delle belle e non troppo faticanti passeggiate nella zona del centro, mentre, usare i mezzi pubblici per spostarsi nelle zone più lontane. Infatti è molto ben servita da tram, bus e metro con prezzi davvero bassi. A piedi potrete tranquillamente esplorare Ermou Street (la strada dello shopping ateniese), i siti archeologici dell'Acropoli e le zone di Plaka e Gazi, nonché il tranquillo quartiere Kolonaki, dotato di ampie aree verdi. Concluderemo  la giornata con un giretto tranquillo a Piazza Syntagma, la grande piazza principale di Atene, con il Parlamento Ellenico e le Guardie Nazionali che sorvegliano la tomba del Milite Ignoto. Dopo aver visto la bellissima piazza tutta illuminata di sera, passeggeremo e vedremo la spettacolare Acropoli da sotto, anch’essa tutta illuminata; andando a piedi alla Plaka, il quartiere antico dove ceneremo.
2
Day 2
Inizieremo dal trionfale Arco di Adriano alto 18 metri che fu una delle sette porte nel muro difensivo che i Turchi costruirono attorno alla città contro l’attacco dei predoni albanesi. Costruito in marmo pentelico nel 132 d. C. per celebrare l’arrivo dell’imperatore romano Adriano e ringraziarlo per le sue beneficenze per la città di Atene, secondo alcune iscrizioni sull’architrave doveva fungere da divisorio tra la città nuova romana e la città antica greca. In seguito arriveremo al Tempio di Zeus con le sue colonne alte 17 metri; la più grande struttura di culto di tutta la Grecia antica. La sua costruzione è stata portata a termine nel 131 d. C. da Adriano dopo quasi 700 anni di lavori ma oggi possiamo purtroppo solo immaginare la sua antica magnificenza. Costruito in marmo bianco, il tempio dedicato al re dell’Olimpo impressionava gli ateniesi con le sue 104 imponenti colonne corinzie di cui solo 15 esemplari possono essere ammirate ancora oggi in piedi mentre una sedicesima giace a terra. Sempre qui vicino, tra i Giardini nazionali e il Parlamento troveremo l’ Edificio Zappeion, un tempo enorme, ma di cui rimangono solo poche colonne. uno dei più bei palazzi di Atene, un esempio sensazionale del tardo classicismo ateniese. Oggi è utilizzato per ospitare mostre pubbliche e privato oltre ad alcune cerimonie tanto da essere chiamato il piccolo parlamento. Raggiungeremo poi la famosissima Acropoli, sito Patrimonio Mondiale dell’UNESCO! La principale attrazione è rappresentata dal Partenone, il tempio dedicato ad Atena in perenne stato di ristrutturazione. Oltre al fascino dalla sua storia, la bellezza dell’Acropoli è frutto anche della vista a 360 gradi sull’intera città che arriva fino al Pireo. Il complesso non è formato solamente dal Partenone, sono molti altri gli edifici che lo compongono; ci sono i Propilei, le colonne che costituiscono l’ingresso monumentale all’Acropoli; un’altra costruzione a fianco del Partenone è l’Eretteo, il più grande tempio dorico della Grecia, dove le colonne di figure femminili, dette Cariatidi, sono state sostituite con delle copie a causa dell’inquinamento atmosferico. Questo era il vero luogo di culto dell’intera Acropoli. Uscendo dai Propilei vedremo il Tempio di Atena Nike. Proseguendo lungo la stradina raggiungeremo l’ingresso secondario nei pressi del Museo dell’Acropoli. In questo piccolo tragitto, troveremo l’Odeon di Erode Attico, un teatro romano in grado di ospitare circa 5.000 spettatori dove tuttora si tiene il Festival Ellenico con balletti e spettacoli musicali di fama mondiale. A fianco dell’Odeon di Erode Attico troviamo il Teatro di Dioniso per il cui palcoscenico sono state ideate quasi tutte le tragedie e le commedie antiche. La sera un po’ di shopping in via Ermou, una delle vie più famose per lo shopping.
3
Day 3
Un’altra giornata nella splendida Atene! Andremo a visitare l’Antica Agorà che era la piazza principale di Atene nei tempi antichi. Era anche il centro commerciale, culturale e politico della città. L’Agorà ha ospitato numerose feste religiose, elezioni ed eventi sportivi; dominata dalla stoà di Attalo e dal Theseion, detto anche Hefaisteion, dedicato al dio della metallurgia e all’eroe leggendario Teseo. Qui scopriremo il Tempio di Efesto, uno dei templi dorici meglio conservati in Grecia. C’è anche un museo che mostra un modello in scala dell’Agorà e una serie di statue rinvenute sul posto. Successivamente andremo al Kallimarmaron Panathinaiko Stadio con la sua grandiosa storia. È enorme l’importanza che ha avuto in passato che ora si traduce in un simbolo indiscusso dello sport. Qui si celebrano le imprese sportive più importanti come le gare di bighe e le gare di lotta, qui termina la Maratona di Atene, qui si è scritto un pezzo di storia delle Olimpiadi e qui tornano anche le fiaccole olimpiche al termine della manifestazione. Questo è l’unico stadio costruito interamente in marmo pentelico ed è uno spettacolo per gli occhi. Bisogna sedersi sulle tribune e soffermarsi a pensare a cosa significasse, all’epoca, gareggiare in questo stadio. Dallo Stadio Panathinaiko riusciremo a vedere anche l’Acropoli e la collina del Licabetto. Da qui proseguiremo per il Museo Archeologico Nazionale che si può raggiungere a piedi in una mezz'oretta. È un museo molto grande, quindi può richiedere anche 4 ore per essere visitato. Il Museo Nazionale Archeologico è imperdibile per tutti gli appassionati di archeologia, raccoglie tutti i reperti più importanti della cultura ellenica e non solo.
4
Day 4
Cominceremo la giornata di oggi dalla centralissima Piazza Syntagma, la grande piazza principale di Atene, con il Parlamento Ellenico e le Guardie Nazionali che sorvegliano la tomba del Milite Ignoto. I famosi Evzoni sono le guardie nazionali in “minigonna”, pantofole e pon-pon che si muovono in maniera perfettamente sincronizzata e a volte perfino buffa, a guardia della tomba. Assolutamente da vedere è il rituale del cambio della guardia. Le due guardie in servizio cambiano la loro posizione fissa ogni 20 minuti e in seguito rimangono completamente immobili fino al cambio successivo. Allo scoccare dell'ora, ci sarà la cerimonia del cambio delle due guardie Evzone, sempre con una serie di passi super sincronizzati. Ogni Domenica alle ore 10 vi è una cerimonia più grande del cambio della guardia che avviene con l’intera l'unità delle guardie Evzone, composta da oltre un centinaio di soldati, e con la presenza anche di una banda militare. Dopo la cerimonia, ci sposteremo in piazza Monastiraki, piazza ben diversa, caotica e dal fascino orientale, strapiena di taverne, turisti e venditori ambulanti con il suo mercato domenicale. Proseguiremo poi  verso la Collina del Licabetto da dove ammireremo un tramonto stupendo. Situata nella parte nord-est della città, con i suoi 277 metri di altezza rappresenta il punto più alto di Atene. Ospita la chiesa ortodossa di Agios Georgios e qualche locale. Si raggiunge la “vetta” con la funicolare .Una collina alta il triplo dell'Acropoli e dalla quale si vede tutta Atene, è uno spettacolo meraviglioso. Si può vedere anche il mare. La sera giretto a piedi nella giovanile zona di Psirri.
5
Day 5
Dedicheremo la giornata di oggi al mare! Appena oltre Voula, sulla magnifica Costa d’Oro dell’Attica, il sobborgo di Vouliagmeni offre alcune spiagge eccezionali e attrezzate. Qui ci  sarà l’abbondanza di sport acquatici offerti, quali windsurfing , sci nautico, Jet skiing, canoa, barche a vela e pedalà, tuffi, immersioni e acquascivoli. Due spiagge particolarmente degne di nota sono Lemos ed Astir. Una piccola chicca…dietro la spiaggia si trovano le rovine del tempio di Apollo, da cui questa regione litorale ha preso il suo nome!
6
Day 6: Ritorno in Italia
Viaggio di ritorno in Italia.

Tour Location

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Cras sollicitudin, tellus vitae condimentum egestas, libero dolor auctor tellus, eu consectetur neque elit quis nunc. Cras elementum pretium est.
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Donec viverra purus vitae venenatis laoreet. Phasellus tincidunt rhoncus rutrum. Mauris a eleifend nisl. Cras ac bibendum massa. Maecenas et pellentesque dui, vitae varius enim. Ut sit amet turpis lacus. Suspendisse interdum nunc et enim congue fermentum. Aliquam a turpis ac orci pulvinar venenatis. Ut tincidunt ante ex, tempus lobortis leo luctus non. Nulla mattis libero eu tincidunt fermentum. Vestibulum iaculis ac leo et dictum. Etiam porta faucibus orci, in auctor magna vehicula eu. Proin aliquam accumsan est. Sed mattis fringilla eros, ut viverra leo rhoncus id. Mauris vestibulum venenatis diam id pretium. Duis eu est efficitur, egestas nisl non, finibus arcu. Proin quis lorem in purus.
Sad naeos, mauris in erat justo. Nullam ac urna eu felis dapibus condimentum sit amet a augue. Sed non neque elit. Sed ut imperdiet nisi. Proin condimentum fermentum nunc. Etiam pharetra, erat sed fermentum feugiat, velit mauris egestas quam, ut aliquam massa nisl quis neque. Suspendisse in orci enim. Suspendisse in orci enim. Sed non mauris vitae erat consequat auctor eu in elit. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Mauris in erat justo. Nullam ac urna eu felis dapibus condimentum sit amet a augue. Sed non neque elit. Sed ut imperdiet nisi. Proin condimentum fermentum nunc. Etiam pharetra, erat sed fermentum feugiat, velit mauris egestas quam, ut aliquam massa nisl quis neque. Suspendisse in orci enim. Sed non mauris vitae erat consequat auctor eu in elit. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Mauris in erat justo. Nullam ac urna eu felis dapibus condimentum sit amet a augue. Sed non neque elit. Sed ut imperdiet nisi. Proin condimentum fermentum nunc. Etiam pharetra, erat sed fermentum feugiat, velit mauris egestas quam, ut aliquam massa nisl quis neque. Suspendisse in orci enim.

Leave a Reply

Accommodation
Meals
Overall
Transport
Value for Money